Per tutto l’inverno e per parte della primavera li conserviamo a temperature controllate, senza nessun contatto con l’aria, per preservare gli aromi primari delle varietà il più a lungo possibile e per ottenere vini eleganti, freschi e gradevoli.

Imbottigliamo i vini appena in primavera inoltrata, ad aprile e maggio, per farvi pervenire solo vini maturati in maniera naturale. In questa maniera siamo sicuri che sin dal primo bicchiere gusterete un vino armonico, gradevole e sempre di altissima qualità.